Come stanare i furbetti dell'Rc Auto?

Telepass, Autovelox, ZTL e Tutor per scoprire chi circola senza assicurazione. È favorevole, secondo un'indagine di Prima Assicurazioni commissionata a Nielsen, l'88,9 per cento dei responsabili acquisto dei prodotti assicurativi. Ania ha stimato siano circa 2,6 milioni in Italia gli automobilisti e motociclisti 'furbetti', che causano un danno alle imprese di assicurazione pari a circa 1 miliardo di euro in mancato incasso dei premi.

Usare Telepass, Autovelox, ZTL e Tutor è assolutamente giusto per il 61,2 per cento degli intervistati, mentre il 27,7 per cento si dice d'accordo purché avvenga entro alcuni limiti che garantiscano la tutela della privacy degli automobilisti. Tra i contrari, l'8,7 per cento preferirebbe azioni meno invasive per la lotta all'evasione e il 2,4 ritiene sbagliata o inefficace la misura, qualora venisse attuata (l'attuale legge non permette l'utilizzo di rilevatori a distanza con queste finalità).

"I risultati che ci restituisce l'indagine non ci stupiscono", ha commentato Giacomo Testa, Head of Analytics di Prima Assicurazioni; "al contrario, confermano che gli italiani hanno senso civico e che riconoscono nell'Rc auto un fattore di protezione necessario per sé e per gli altri e, come tale, non deve essere aggirato. Concordiamo sull'opportunità di fare ricorso anche alla tecnologia per arginare un problema come quello dell'evasione che non rappresenta solo un danno economico per il settore, ma soprattutto un rischio per le persone".

  • Altro che schiavi dell'auto!
    30 settembre 2022 - È noto che l'Italia, nel confronto con Regno Unito, Spagna, Francia e Germania, vanta due primati poco invidiabili: il tasso di motorizzazione più elevato (642 auto per 1.000 abitanti contro la media di 553 degli altri Major Markets), e il circolante più anziano (12,2 anni, seconda solo alla Spagna). Gli italiani, con più di un'auto in famiglia, 'usano...

  • Vetture volanti? Suzuki ci crede
    28 settembre 2022 - Suzuki Motor Corporation intende spiccare il volo rinforzando la partnership con SkyDrive, azienda giapponese impegnata nello sviluppo di "auto volanti" e "droni da carico". Con l'investimento, le due società rafforzeranno ulteriormente la loro partnership siglata a marzo 2022, cooperando con altre aziende investitrici per...

  • Auto, Pinterest per la Gen Z
    26 settembre 2022 - Il motore di ricerca visiva Pinterest aiuta i brand automobilistici a raggiungere la Gen Z, quindi i giovanissimi nati dopo il 1995. Per 8 potenziali acquirenti su 10 Pinterest è la piattaforma perfetta per scoprire nuovi marchi e prodotti auto; soprattutto, chi accede si dichiara pronto a procedere con l'acquisto una volta trovato il 'pin'...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK