Cara RC Auto...

Dal minimo di maggio al massimo di luglio. Secondo l'Osservatorio Facile.it, che ha esaminato oltre nove milioni di preventivi e relative quotazioni, il trend dei premi assicurativi è in risalita, anche se le cifre continuano a essere inferiori rispetto al 2020. Lo scorso mese, per assicurare un veicolo a quattro ruote occorrevano in media 457,04 euro, lo 0,2 per cento in più nel confronto con giugno, ma il 12,6 in meno se il paragone è con luglio dell'anno scorso. 

Guardando a luglio 2020, il calo delle tariffe più consistente si registra in Piemonte (-17,98 per cento), Lombardia (-16,39), Liguria (-16,38), il meno cospicuo in Basilicata (-4,82 per cento).

In termini di valori assoluti, le regioni dove assicurare un veicolo è più vantaggioso sono il Friuli-Venezia Giulia (premio medio di 315,06 euro), la Lombardia (344,28), il Trentino-Alto Adige (350,39). Maglia nera si conferma la Campania con un premio medio di 839,39 euro, l'83,6 per cento in più rispetto alla media nazionale; cara RC Auto anche in Calabria (526,87) e in Puglia (511,08 euro).

In fase di preventivo, tra le garanzie accessorie più richieste a luglio 2021 figura l'assistenza stradale (39,9 per cento); seguono la copertura infortuni conducente (19,3), la tutela legale (16,8) e la garanzia furto e incendio (11,9 per cento).

  • Euro NCAP, campioni di sicurezza
    8 dicembre 2021 - Cinque stelle per BMW iX, Genesis G70 e GV70, Mercedes EQ EQS, Nissan Qashqai, Škoda Fabia e Volkswagen Caddy, quattro per Nuova FIAT 500 ed MG Marvel R, una sola per Dacia Spring, nessuna per Renault Zoe. È la valutazione degli undici nuovi modelli testati nel sesto e ultimo appuntamento Euro NCAP di quest'anno...

  • Distributori a portata d’auto
    6 dicembre 2021 - In Italia sono in circolazione 1.755 autovetture per ogni impianto di distribuzione di carburante. Il dato emerge da un'elaborazione dell'Osservatorio Autopromotec sulla base dei dati dell'Aci, dell'Unem (Unione Energie per la Mobilità) e dell'Anagrafe degli impianti di distribuzione dei carburanti del Ministero dello Sviluppo Economico...

  • Bicicletta salvavita
    3 dicembre 2021 - 205.000 decessi evitabili, 1.257 solo in Italia, rafforzando la mobilità urbana in bicicletta fino ad azzerare, entro il 2050, gli spostamenti in auto in città. Lo sostiene la Colorado State University in una ricerca pubblicata su Environmental Health Perspectives che ha stimato l'impatto del ciclismo urbano nella fascia d'età 20-64...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK