Patente A e B: cambia il quiz

Meno domande e quindi anche meno tempo per la nuova versione dell'esame della patente: da lunedì prossimo, il numero dei quiz della prova di teoria diminuirà da 40 a 30, contestualmente i minuti a disposizione si ridurranno da 30 a 20. Meno domande, meno errori consentiti: non più quattro ma tre al massimo, e al quarto scatterà la bocciatura.

Le novità - introdotte dal decreto del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili del 27 ottobre 2021 pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 9 dicembre - riguardano tutte le patenti A e B. Non cambiano invece le modalità di esecuzione: la prova sarà sempre informatizzata ed è confermato il metodo casuale di estrazione delle proposizioni per la composizione della scheda da sottoporre al candidato. Che dovrà rispondere vero o falso alle diverse domande.

I dati raccolti da AutoScout24 dicono che lungo il percorso l'esame di teoria è il vero scoglio da superare: l'anno scorso l'87,8 per cento dei candidati che hanno sostenuto i quiz, per un totale di 424.752, ha fatto centro alla prova di guida e ottenuto la patente B. Ma alla teoria il dato degli idonei si è fermato al 70,2 per cento, quindi quasi un candidato su tre è stato bocciato.

Tra le regioni, la percentuale più alta di respinti alla teoria si registra nel Lazio (36,3 per cento); seguono la Liguria (31,1) e la Campania (31); va meglio in Emilia Romagna e Veneto, rispettivamente con il 27 e il 27,6 per cento di bocciature.

  • Altro che schiavi dell'auto!
    30 settembre 2022 - È noto che l'Italia, nel confronto con Regno Unito, Spagna, Francia e Germania, vanta due primati poco invidiabili: il tasso di motorizzazione più elevato (642 auto per 1.000 abitanti contro la media di 553 degli altri Major Markets), e il circolante più anziano (12,2 anni, seconda solo alla Spagna). Gli italiani, con più di un'auto in famiglia, 'usano...

  • Vetture volanti? Suzuki ci crede
    28 settembre 2022 - Suzuki Motor Corporation intende spiccare il volo rinforzando la partnership con SkyDrive, azienda giapponese impegnata nello sviluppo di "auto volanti" e "droni da carico". Con l'investimento, le due società rafforzeranno ulteriormente la loro partnership siglata a marzo 2022, cooperando con altre aziende investitrici per...

  • Auto, Pinterest per la Gen Z
    26 settembre 2022 - Il motore di ricerca visiva Pinterest aiuta i brand automobilistici a raggiungere la Gen Z, quindi i giovanissimi nati dopo il 1995. Per 8 potenziali acquirenti su 10 Pinterest è la piattaforma perfetta per scoprire nuovi marchi e prodotti auto; soprattutto, chi accede si dichiara pronto a procedere con l'acquisto una volta trovato il 'pin'...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK