Vendite auto: segnali di recupero

Le vendite mondiali di auto e veicoli leggeri si assesteranno nel 2021 a 83 milioni, in netto recupero rispetto ai 77 milioni del 2020 (+8,5 per cento), per poi raggiungere quota 94 milioni nel 2025, riportandosi così sui volumi del 2017. È quanto prevede la società di consulenza AlixPartners nel suo Global Automotive Outlook 2021, giunto alla 18esima edizione.

In Italia le vendite dovrebbero attestarsi a 1,7 milioni di veicoli nel 2021 (erano 1,5 milioni nel 2020) per poi salire a 1,9 milioni nel 2025, con quindi circa 0,2 milioni di veicoli in meno rispetto ai valori pre-pandemia.

La ripresa a livello mondiale è superiore alle aspettative, grazie ai forti stimoli governativi (13.700 miliardi nei maggiori 11 Paesi del mondo, sette volte quanto speso nella crisi del 2009), alle aspettative positive sulle economie mondiali (il Pil di Stati Uniti e Cina dovrebbe crescere del 6 per cento nel 2021 mentre l'Europa sarà in piena ripresa nel 2022) e al clima di maggior fiducia nei consumatori.

Ma la ripresa dei mercati non sarà omogenea: in Cina le vendite di auto supereranno già quest'anno i livelli del 2019, negli Stati Uniti la piena ripresa avverrà nel 2023, mentre in Europa non si prevede nei prossimi cinque anni un ritorno ai livelli del 2019.



  • Euro NCAP, campioni di sicurezza
    8 dicembre 2021 - Cinque stelle per BMW iX, Genesis G70 e GV70, Mercedes EQ EQS, Nissan Qashqai, Škoda Fabia e Volkswagen Caddy, quattro per Nuova FIAT 500 ed MG Marvel R, una sola per Dacia Spring, nessuna per Renault Zoe. È la valutazione degli undici nuovi modelli testati nel sesto e ultimo appuntamento Euro NCAP di quest'anno...

  • Distributori a portata d’auto
    6 dicembre 2021 - In Italia sono in circolazione 1.755 autovetture per ogni impianto di distribuzione di carburante. Il dato emerge da un'elaborazione dell'Osservatorio Autopromotec sulla base dei dati dell'Aci, dell'Unem (Unione Energie per la Mobilità) e dell'Anagrafe degli impianti di distribuzione dei carburanti del Ministero dello Sviluppo Economico...

  • Bicicletta salvavita
    3 dicembre 2021 - 205.000 decessi evitabili, 1.257 solo in Italia, rafforzando la mobilità urbana in bicicletta fino ad azzerare, entro il 2050, gli spostamenti in auto in città. Lo sostiene la Colorado State University in una ricerca pubblicata su Environmental Health Perspectives che ha stimato l'impatto del ciclismo urbano nella fascia d'età 20-64...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK