Green NCAP promuove Fiat 500 full electric

Mentre divampa la polemica sulla proposta di Bruxelles di ridurre a zero le emissioni di CO2 delle nuove auto entro il 2035, che equivale al divieto di immatricolare vetture con motori termici dopo quella data, Green NCAP promuove a pieni voti la nuova Fiat 500 full electric. Nelle valutazioni del consorzio europeo voluto dalla FIA e da Euro NCAP di cui fa parte anche l'Automobile Club d'Italia, l'Honda Jazz 1.5 i-MMD Hybrid si ferma a 3,5 stelle e la Peugeot 208 1.5 BlueHDi 100 a 3.

Va detto che l'attuale valutazione Green NCAP si limita alle sole emissioni allo scarico (valutazione dal serbatoio alla ruota, tank to wheel). Nelle future revisioni dei protocolli, però, è in programma una valutazione dal pozzo alla ruota (well to wheel), così che il confronto tra le diverse alimentazioni risulti più completo ed equo.

Con gli standard attuali, la Fiat 500 eccelle in tutti e tre i criteri di valutazione: Clean Air Index, Energy Efficency Index, Greenhouse Gas Index. L'unica criticità riscontrata è imputabile al caricabatterie standard: lento e poco efficiente. Bene anche l'Honda Jazz 1.5 i-MMD Hybrid e la Peugeot 208 1.5 BlueHDi 100, ultime novità nelle tecnologie ibride a benzina e diesel. Entrambe ottengono punteggi elevati per l'efficienza energetica. Buona la valutazione della giapponese nell'emissione di gas nocivi alla salute.

Nel prossimo futuro, la maggiore domanda di elettricità dovrà essere soddisfatta da energia elettrica green, prodotta cioè da fonti rinnovabili.

  • Euro NCAP, campioni di sicurezza
    8 dicembre 2021 - Cinque stelle per BMW iX, Genesis G70 e GV70, Mercedes EQ EQS, Nissan Qashqai, Škoda Fabia e Volkswagen Caddy, quattro per Nuova FIAT 500 ed MG Marvel R, una sola per Dacia Spring, nessuna per Renault Zoe. È la valutazione degli undici nuovi modelli testati nel sesto e ultimo appuntamento Euro NCAP di quest'anno...

  • Distributori a portata d’auto
    6 dicembre 2021 - In Italia sono in circolazione 1.755 autovetture per ogni impianto di distribuzione di carburante. Il dato emerge da un'elaborazione dell'Osservatorio Autopromotec sulla base dei dati dell'Aci, dell'Unem (Unione Energie per la Mobilità) e dell'Anagrafe degli impianti di distribuzione dei carburanti del Ministero dello Sviluppo Economico...

  • Bicicletta salvavita
    3 dicembre 2021 - 205.000 decessi evitabili, 1.257 solo in Italia, rafforzando la mobilità urbana in bicicletta fino ad azzerare, entro il 2050, gli spostamenti in auto in città. Lo sostiene la Colorado State University in una ricerca pubblicata su Environmental Health Perspectives che ha stimato l'impatto del ciclismo urbano nella fascia d'età 20-64...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK