Profumo di benzina

Ford dedica ai nostalgici dell'odore di benzina, che per qualcuno evidentemente è un profumo, Mach-Eau, "fragranza premium per coloro che desiderano provare le prestazioni della nuova Mustang Mach-E GT completamente elettrica, ma conservano ancora una predilezione per gli evocativi odori di auto a benzina tradizionali".

Da un sondaggio commissionato dall'Ovale Blu, risulta infatti che per un automobilista su cinque l'odore della benzina è l'elemento che più gli verrebbe a mancare nel passaggio a un veicolo elettrico, odore classificato come più popolare del vino, del formaggio e posto quasi sullo stesso piano di quello di un libro nuovo.

Mach-Eau, in realtà, è nato per "compiacere il naso di chiunque lo indossi; una fragranza che fonde un aroma fumoso, note che evocano l'odore della gomma e anche un elemento che ricorda il mondo animale, riferimento al patrimonio Mustang".

Presentato durante il Goodwood Festival of Speed, il profumo non è comunque in vendita. Fa parte del progetto che Ford sta portando avanti per persuadere gli appassionati di auto ad alimentazione tradizionale del potenziale dell'alternativa elettrica. La transizione energetica passa anche dall'olfatto.

  • Euro NCAP, campioni di sicurezza
    8 dicembre 2021 - Cinque stelle per BMW iX, Genesis G70 e GV70, Mercedes EQ EQS, Nissan Qashqai, Škoda Fabia e Volkswagen Caddy, quattro per Nuova FIAT 500 ed MG Marvel R, una sola per Dacia Spring, nessuna per Renault Zoe. È la valutazione degli undici nuovi modelli testati nel sesto e ultimo appuntamento Euro NCAP di quest'anno...

  • Distributori a portata d’auto
    6 dicembre 2021 - In Italia sono in circolazione 1.755 autovetture per ogni impianto di distribuzione di carburante. Il dato emerge da un'elaborazione dell'Osservatorio Autopromotec sulla base dei dati dell'Aci, dell'Unem (Unione Energie per la Mobilità) e dell'Anagrafe degli impianti di distribuzione dei carburanti del Ministero dello Sviluppo Economico...

  • Bicicletta salvavita
    3 dicembre 2021 - 205.000 decessi evitabili, 1.257 solo in Italia, rafforzando la mobilità urbana in bicicletta fino ad azzerare, entro il 2050, gli spostamenti in auto in città. Lo sostiene la Colorado State University in una ricerca pubblicata su Environmental Health Perspectives che ha stimato l'impatto del ciclismo urbano nella fascia d'età 20-64...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK