Europa: primo Salone post-Covid

Non è solo il primo Salone dell'auto europeo del dopo-pandemia, ma è anche il debutto dello IAA Mobility a Monaco dopo che il più importante evento motoristico tedesco era stato organizzato dal 1951 e fino al 2019 dall'Associazione dell'industria automobilistica (VDA) a Francoforte. Da notare che la prima edizione del Salone dell'auto in Germania si era svolta nel 1897 all'Hotel Bristol di Berlino con 8 auto esposte.

La sede e la formula di Monaco dovrebbero fare da apripista, con il primo obiettivo di aprire questo evento verso la città e il pubblico anziché chiuderlo in uno spazio espositivo tradizionale. In questo modo, anche i normali visitatori, oltre agli addetti ai lavori, potranno sperimentare gli ultimi modelli in condizioni "reali".

Ci sarà poi anche il cosiddetto Open space, un punto di incontro per avvicinare in luoghi diversi la mobilità a tutti i visitatori. E infine dialoghi su visioni, innovazioni e prodotti specifici ma anche gastronomia, arte e cultura. Lo IAA Mobility, che è stato ridotto a sei giorni, si aprirà ufficialmente il prossimo 7 settembre.



  • Euro NCAP, campioni di sicurezza
    8 dicembre 2021 - Cinque stelle per BMW iX, Genesis G70 e GV70, Mercedes EQ EQS, Nissan Qashqai, Škoda Fabia e Volkswagen Caddy, quattro per Nuova FIAT 500 ed MG Marvel R, una sola per Dacia Spring, nessuna per Renault Zoe. È la valutazione degli undici nuovi modelli testati nel sesto e ultimo appuntamento Euro NCAP di quest'anno...

  • Distributori a portata d’auto
    6 dicembre 2021 - In Italia sono in circolazione 1.755 autovetture per ogni impianto di distribuzione di carburante. Il dato emerge da un'elaborazione dell'Osservatorio Autopromotec sulla base dei dati dell'Aci, dell'Unem (Unione Energie per la Mobilità) e dell'Anagrafe degli impianti di distribuzione dei carburanti del Ministero dello Sviluppo Economico...

  • Bicicletta salvavita
    3 dicembre 2021 - 205.000 decessi evitabili, 1.257 solo in Italia, rafforzando la mobilità urbana in bicicletta fino ad azzerare, entro il 2050, gli spostamenti in auto in città. Lo sostiene la Colorado State University in una ricerca pubblicata su Environmental Health Perspectives che ha stimato l'impatto del ciclismo urbano nella fascia d'età 20-64...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK