Furti d'auto in calo, ma anche i recuperi

In Italia diminuiscono decisamente i furti d'auto (75.000 nel 2020, il 24 per cento in meno rispetto al 2019), ma quando vengono rubate è quasi impossibile ritrovarle (poco più di 28.000 l'anno scorso, il 38 per cento del totale). È il tema portante della nuova edizione della Guida alla Sicurezza Stradale promossa da Viasat Group.

Nel mirino dei ladri continuano ad esserci le medio-piccole: Panda, Cinquecento, Punto e Y, i primi quattro modelli più rubati, finiscono generalmente in pezzi presso autoricambi o officine abusive, mentre le auto alto di gamma e i Suv (lo scorso anno ne sono stati rubati 2.687 e ritrovati solo il 33 per cento) il più delle volte spariscono 'su commissione' per essere rivendute, grazie a false immatricolazioni o targhe clonate, sui mercati esteri: Serbia, Albania, Slovenia, Estremo Oriente...
La Campania si conferma al primo posto della non invidiabile classifica con 19.412 furti, seguono il Lazio con 13.391, la Puglia con 12.700 e la Sicilia con 8.798. Prima regione del Nord la Lombardia con 8.188 auto rubate.

"Le statistiche", commenta Marco Petrone, CEO di Viasat Group, "testimoniano l'efficacia delle tecnologie satellitari e IoT proposte da Viasat per ridurre il rischio dei furti e consentire un numero maggiore di ritrovamenti dei veicoli rubati. È il caso del BluTrack, dispositivo autoalimentato che, utilizzato anche come secondo apparato di sicurezza a bordo, ha ottenuto un tasso di ritrovamenti (dato 2020) praticamente del 100 per cento".

  • Euro NCAP, campioni di sicurezza
    8 dicembre 2021 - Cinque stelle per BMW iX, Genesis G70 e GV70, Mercedes EQ EQS, Nissan Qashqai, Škoda Fabia e Volkswagen Caddy, quattro per Nuova FIAT 500 ed MG Marvel R, una sola per Dacia Spring, nessuna per Renault Zoe. È la valutazione degli undici nuovi modelli testati nel sesto e ultimo appuntamento Euro NCAP di quest'anno...

  • Distributori a portata d’auto
    6 dicembre 2021 - In Italia sono in circolazione 1.755 autovetture per ogni impianto di distribuzione di carburante. Il dato emerge da un'elaborazione dell'Osservatorio Autopromotec sulla base dei dati dell'Aci, dell'Unem (Unione Energie per la Mobilità) e dell'Anagrafe degli impianti di distribuzione dei carburanti del Ministero dello Sviluppo Economico...

  • Bicicletta salvavita
    3 dicembre 2021 - 205.000 decessi evitabili, 1.257 solo in Italia, rafforzando la mobilità urbana in bicicletta fino ad azzerare, entro il 2050, gli spostamenti in auto in città. Lo sostiene la Colorado State University in una ricerca pubblicata su Environmental Health Perspectives che ha stimato l'impatto del ciclismo urbano nella fascia d'età 20-64...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK