Segnali di ripresa per l'attività di officina

Per il settimo mese consecutivo l'attività di officina risulta in calo, ma da giugno potrebbe registrarsi l'agognata inversione di tendenza. A suggerirlo è il Barometro sul sentiment dell'assistenza auto elaborato dall'Osservatorio Autopromotec sulla base di inchieste mensili condotte su un campione rappresentativo di officine di autoriparazione. Ma dicevamo del mese di maggio, dove il 35 per cento dei meccatronici intervistati ha dichiarato che il giro di lavoro si è mantenuto su livelli bassi, contro appena il 5 per cento di chi ha segnalato un alto livello di attività (per il restante 60 si è viaggiato su tassi normali). 

Per i prossimi tre, quattro mesi, invece, a fronte di un 64 per cento di riparatori secondo cui la domanda si manterrà stabile, coloro che prevedono un aumento sono di più di coloro che ipotizzano una diminuzione (20 per cento contro 16 per cento). Nonostante il momento di difficoltà, dunque, filtra un cauto ottimismo dovuto probabilmente alle graduali riaperture post-Covid in una stagione che potrebbe ridare ossigeno all'economia, rinvigorire la domanda di mobilità e quindi anche di manutenzioni e riparazioni. 

Uno sguardo ai prezzi di officina coglie la sostanziale stabilità del mese di maggio rilevata dal 72 per cento dei riparatori interpellati. Nel restante 28 per cento, le indicazioni di prezzi bassi prevalgono su quelle di prezzi alti (22 contro 6). Questa percezione non dovrebbe cambiare da qui a settembre: soltanto 3 meccanici su 100 prevedono un aumento dei prezzi, mentre per l'84 per cento si manterranno stabili e per il 13 potrebbero addirittura diminuire.

  • Euro NCAP, campioni di sicurezza
    8 dicembre 2021 - Cinque stelle per BMW iX, Genesis G70 e GV70, Mercedes EQ EQS, Nissan Qashqai, Škoda Fabia e Volkswagen Caddy, quattro per Nuova FIAT 500 ed MG Marvel R, una sola per Dacia Spring, nessuna per Renault Zoe. È la valutazione degli undici nuovi modelli testati nel sesto e ultimo appuntamento Euro NCAP di quest'anno...

  • Distributori a portata d’auto
    6 dicembre 2021 - In Italia sono in circolazione 1.755 autovetture per ogni impianto di distribuzione di carburante. Il dato emerge da un'elaborazione dell'Osservatorio Autopromotec sulla base dei dati dell'Aci, dell'Unem (Unione Energie per la Mobilità) e dell'Anagrafe degli impianti di distribuzione dei carburanti del Ministero dello Sviluppo Economico...

  • Bicicletta salvavita
    3 dicembre 2021 - 205.000 decessi evitabili, 1.257 solo in Italia, rafforzando la mobilità urbana in bicicletta fino ad azzerare, entro il 2050, gli spostamenti in auto in città. Lo sostiene la Colorado State University in una ricerca pubblicata su Environmental Health Perspectives che ha stimato l'impatto del ciclismo urbano nella fascia d'età 20-64...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK