Segnali di ripresa per l'attività di officina

Per il settimo mese consecutivo l'attività di officina risulta in calo, ma da giugno potrebbe registrarsi l'agognata inversione di tendenza. A suggerirlo è il Barometro sul sentiment dell'assistenza auto elaborato dall'Osservatorio Autopromotec sulla base di inchieste mensili condotte su un campione rappresentativo di officine di autoriparazione. Ma dicevamo del mese di maggio, dove il 35 per cento dei meccatronici intervistati ha dichiarato che il giro di lavoro si è mantenuto su livelli bassi, contro appena il 5 per cento di chi ha segnalato un alto livello di attività (per il restante 60 si è viaggiato su tassi normali). 

Per i prossimi tre, quattro mesi, invece, a fronte di un 64 per cento di riparatori secondo cui la domanda si manterrà stabile, coloro che prevedono un aumento sono di più di coloro che ipotizzano una diminuzione (20 per cento contro 16 per cento). Nonostante il momento di difficoltà, dunque, filtra un cauto ottimismo dovuto probabilmente alle graduali riaperture post-Covid in una stagione che potrebbe ridare ossigeno all'economia, rinvigorire la domanda di mobilità e quindi anche di manutenzioni e riparazioni. 

Uno sguardo ai prezzi di officina coglie la sostanziale stabilità del mese di maggio rilevata dal 72 per cento dei riparatori interpellati. Nel restante 28 per cento, le indicazioni di prezzi bassi prevalgono su quelle di prezzi alti (22 contro 6). Questa percezione non dovrebbe cambiare da qui a settembre: soltanto 3 meccanici su 100 prevedono un aumento dei prezzi, mentre per l'84 per cento si manterranno stabili e per il 13 potrebbero addirittura diminuire.

  • Altro che schiavi dell'auto!
    30 settembre 2022 - È noto che l'Italia, nel confronto con Regno Unito, Spagna, Francia e Germania, vanta due primati poco invidiabili: il tasso di motorizzazione più elevato (642 auto per 1.000 abitanti contro la media di 553 degli altri Major Markets), e il circolante più anziano (12,2 anni, seconda solo alla Spagna). Gli italiani, con più di un'auto in famiglia, 'usano...

  • Vetture volanti? Suzuki ci crede
    28 settembre 2022 - Suzuki Motor Corporation intende spiccare il volo rinforzando la partnership con SkyDrive, azienda giapponese impegnata nello sviluppo di "auto volanti" e "droni da carico". Con l'investimento, le due società rafforzeranno ulteriormente la loro partnership siglata a marzo 2022, cooperando con altre aziende investitrici per...

  • Auto, Pinterest per la Gen Z
    26 settembre 2022 - Il motore di ricerca visiva Pinterest aiuta i brand automobilistici a raggiungere la Gen Z, quindi i giovanissimi nati dopo il 1995. Per 8 potenziali acquirenti su 10 Pinterest è la piattaforma perfetta per scoprire nuovi marchi e prodotti auto; soprattutto, chi accede si dichiara pronto a procedere con l'acquisto una volta trovato il 'pin'...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK