Auto green: posti di lavoro a rischio

Una transizione green troppo rapida nel settore auto, come quella prevista dall'Unione europea, metterebbe a rischio tra i 60mila e i 70mila posti di lavoro nelle aziende della componentistica che non sono attive nell'elettrificazione e oggi hanno 200mila dipendenti. I numeri dell'Anfia (Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica) danno le dimensioni della situazione difficile del settore, già alle prese con chiusure di fabbriche e licenziamenti.

Aziende, associazioni di settore e sindacati fanno fronte comune e chiedono al governo strumenti per evitare contraccolpi pesanti. È questo il quadro che emerge dalla riunione al ministero dello Sviluppo economico del gruppo "Aspetti produttivi e industriali" istituito nell'ambito del tavolo automotive e presieduto dal viceministro Gilberto Pichetto.



  • Euro NCAP, campioni di sicurezza
    8 dicembre 2021 - Cinque stelle per BMW iX, Genesis G70 e GV70, Mercedes EQ EQS, Nissan Qashqai, Škoda Fabia e Volkswagen Caddy, quattro per Nuova FIAT 500 ed MG Marvel R, una sola per Dacia Spring, nessuna per Renault Zoe. È la valutazione degli undici nuovi modelli testati nel sesto e ultimo appuntamento Euro NCAP di quest'anno...

  • Distributori a portata d’auto
    6 dicembre 2021 - In Italia sono in circolazione 1.755 autovetture per ogni impianto di distribuzione di carburante. Il dato emerge da un'elaborazione dell'Osservatorio Autopromotec sulla base dei dati dell'Aci, dell'Unem (Unione Energie per la Mobilità) e dell'Anagrafe degli impianti di distribuzione dei carburanti del Ministero dello Sviluppo Economico...

  • Bicicletta salvavita
    3 dicembre 2021 - 205.000 decessi evitabili, 1.257 solo in Italia, rafforzando la mobilità urbana in bicicletta fino ad azzerare, entro il 2050, gli spostamenti in auto in città. Lo sostiene la Colorado State University in una ricerca pubblicata su Environmental Health Perspectives che ha stimato l'impatto del ciclismo urbano nella fascia d'età 20-64...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK