Simone Marastoni, "PES-PAV-PEI in attesa
di diventare Ispettore Tecnico Revisioni"

"Un quarto d'ora al telefono? Nemmeno con la mia ragazza ci sto così tanto!". Scherza ma non troppo Simone Marastoni di fronte alla mia proposta di intervista. Come non capirlo. Nella sua Service Car di Borgo Veneto (Pd) il meccatronico lavora quasi da solo, e ogni minuto è prezioso. Alla fine, comunque, il quarto d'ora lo ha trovato.

Ha trovato del tempo anche per partecipare al corso PES-PAV-PEI di DOC...
Ho preso l'occasione al volo, in presenza non sarei riuscito, ma online ce l'ho fatta. Voglio restare al passo. La critica che ho sentito da qualche collega è che sarebbe stato meglio fare anche una parte pratica, sono d'accordo, servirebbe almeno una giornata. Io però avevo già trattato l'ibrido nel corso del modulo revisioni, una cinquantina di ore nel 2010.

Revisioni?
La mia officina, che ho aperto nel 2011 come ditta individuale dopo anni da dipendente e una parentesi in società, offre i servizi di meccanica, gomme e revisioni auto e moto. Lo spazio ce l'ho, un'area attrezzata su uno spazio di 400 metri quadrati coperti. È da settembre dell'anno scorso che ho la concessione per le revisioni, quello che mi manca è completare l'iter per la qualifica di Ispettore Tecnico; il corso l'ho fatto, ma non ci sono ancora le date degli esami, dalla Motorizzazione non sono uscite. Quindi continuo a fare revisioni pagando le ore a un ispettore esterno.

Il lavoro sta andando bene?
Ho un dipendente part time che gestisce pratiche e revisioni, essendo da solo in officina il lavoro non mi manca, anzi. Difficile dirle com'è il movimento, se faccio una distribuzione in una giornata faccio solo quella, ma ce ne sono in cui passano anche 5-6 macchine per delle stupidate.
Riparo multimarca, soprattutto utilitarie e qualche suv, tutto sotto i 30mila euro di valore, nella mia zona l'alto di gamma è poca roba.

Nella sua zona l'elettrico comincia a vedersi?
Ancora non lo vedo e non so nemmeno se farlo arrivare. Prima voglio risolvere la questione delle revisioni, mi servirà una mano in più, poi ci si potrà pensare. Devo allestire ancora la piazzola per mettere le macchine in sicurezza.
Se guardo al futuro vedo anche gli Adas, li avrei già ma è una botta. Un mio collega che si è attrezzato con il sistema per le calibrazioni mi ha parlato di 15mila euro.

Torniamo all'oggi: in via Pasquale Longo che ricambi utilizza?
L'originale in primis quando non trovo di concorrenza, ma sempre di qualità. L'originale lo cerco nell'elettronica o nelle parti centraline, sensori, cose specifiche. E consegna DOC. Sono diventato cliente appena ho aperto, il servizio mi fa comodo perché sono scomodo con le concessionarie, la più vicina è a 25 chilometri. Telefono, faccio l'ordine, se il ricambio è disponibile nel pomeriggio ce l'ho in officina.

Secondo lei perché i clienti scelgono Service Car?
Nella zona non c'è nemmeno un elettrauto, per la roba elettrica o da me o da me. Comunque ho clienti da tutto il circondario in un raggio di 15-20 chilometri. Quindi sì, anche per la gentilezza e la disponibilità.

  • Euro NCAP, campioni di sicurezza
    8 dicembre 2021 - Cinque stelle per BMW iX, Genesis G70 e GV70, Mercedes EQ EQS, Nissan Qashqai, Škoda Fabia e Volkswagen Caddy, quattro per Nuova FIAT 500 ed MG Marvel R, una sola per Dacia Spring, nessuna per Renault Zoe. È la valutazione degli undici nuovi modelli testati nel sesto e ultimo appuntamento Euro NCAP di quest'anno...

  • Distributori a portata d’auto
    6 dicembre 2021 - In Italia sono in circolazione 1.755 autovetture per ogni impianto di distribuzione di carburante. Il dato emerge da un'elaborazione dell'Osservatorio Autopromotec sulla base dei dati dell'Aci, dell'Unem (Unione Energie per la Mobilità) e dell'Anagrafe degli impianti di distribuzione dei carburanti del Ministero dello Sviluppo Economico...

  • Bicicletta salvavita
    3 dicembre 2021 - 205.000 decessi evitabili, 1.257 solo in Italia, rafforzando la mobilità urbana in bicicletta fino ad azzerare, entro il 2050, gli spostamenti in auto in città. Lo sostiene la Colorado State University in una ricerca pubblicata su Environmental Health Perspectives che ha stimato l'impatto del ciclismo urbano nella fascia d'età 20-64...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK