Nicola Lovison (Officina Lovison),
fresco patentato Pes-Pav-Pei

"Siamo autorizzati Renault e la Casa sta spingendo molto su questo discorso". Il discorso è il 'patentino' Pes-Pav-Pei, che Nicola Lovison, dell'omonima officina di Montecchio Maggiore (Vi) ha appena preso.

Con DOC...
Quando sono entrato nella App-A Service per controllare le promozioni ho visto la proposta DOC e ho colto la palla al balzo (sinceramente, costava anche meno dei corsi ufficiali Renault). È già dal 2014 che lavoriamo sull'elettrico, di Zoe ne arrivano parecchie e stiamo cominciando a vedere anche qualche Toyota Hybrid. Il corso è stato come mi aspettavo un classico corso sulla sicurezza: interessante e svolto bene. E anche simpatico.

Il fatto che fosse online le ha creato problemi?
Con Renault sto facendo un sacco di corsi e sono tutti online, per me non fa nessuna differenza.

Che cosa dobbiamo sapere di Autofficina Lovison?
È un'azienda di famiglia. È stata fondata a fine anni 70 da papà, Armando Mauro, a Montebello; poi dal 1980 si è spostata a Montecchio Maggiore, dov'è iniziata la collaborazione con Renault. È sempre più dura mantenere un'autorizzazione, però ne vale la pena perché ti tieni aggiornato su tutto, ti formi, lo vedo molto difficile un futuro senza un marchio.
Il capannone è di circa 600 metri quadrati coperti e ci lavoriamo io, papà, mamma e mia sorella.

Vedo una vetrina con due auto in esposizione...
Sì, facciamo vendita del nuovo, solo Renault, e usato mutimarca. Ma fondamentalmente siamo un'officina meccanica che offre anche servizio gomme e revisioni, mentre per la carrozzeria ci appoggiamo a un collega.
Come ingressi siamo su una media di sei al giorno, con punte di 15 in periodi come questi, di cambio gomme.
Anche durante il lockdown abbiamo lavorato, andavo a casa dei clienti a ritirare la macchina, mi davo da fare in tutti i modi. Per un paio di mesi siamo andati in pari, senza guadagno, ma non ci siamo mai fermati.
Al cliente che lo richiede facciamo la presa e riconsegna, in questo periodo particolare senza costi, in tempi normali si fa pagare il tempo dell'uscita.

Di che clienti parliamo?
Abbiamo clienti da tutta la provincia, anche da Verona. E poi, con l'autostrada vicina, ne capitano di passaggio, anche francesi e tedeschi. I clienti sono fedeli, ne abbiamo uno che dalla Germania viene in ferie da queste parti e porta la macchina da noi per tagliando e riparazioni. Lavoriamo molto con il privato e con aziende che hanno auto Renault nel loro parco.

Qual è la politica Lovison in fatto di ricambi?
Principalmente lavoriamo sull'originale, è sempre stata la politica del papà quella di garantire affidabilità totale. Poi Renault, che per noi vuol dire l'80 per cento degli ingressi, ti impone i suoi obiettivi...

DOC in tutto questo?

Abbiamo sempre lavorato con DOC. Apprezzo innanzitutto la velocità della consegna, anzi delle consegne, che è strepitosa; ordini la sera e la mattina hai il ricambio in casa. E poi l'applicazione A-Service che è fenomenale: non solo per fare gli ordini ma anche per gestire i resi, per mandare la richiesta e controllare se è stata accettata.
Lavoriamo bene con tutte le concessionarie, nessun problema. Quelle meno collaborative sono state… eliminate.

Quali sono i punti di forza di Autofficina Lovison?
Il servizio, la disponibilità, le coccole, anche nel fine settimana.

  • Mobilità intelligente: in Francia si fa sul serio
    12 aprile 2021 - Gli amministratori delegati di Renault, Stm, Atos, Dassault Systemes e Thales hanno annunciato la loro intenzione di unire le forze per creare "Software Republique", un nuovo ecosistema finalizzato all'innovazione nel settore della mobilità intelligente. Mettendo insieme le loro competenze complementari, si legge in una nota, i cinque gruppi...

  • Ecobonus già esaurito
    9 aprile 2021 - Decisivo per evitare il crollo delle immatricolazioni, insufficiente per coprire l'intero primo semestre. Stiamo parlando dello stanziamento di 250 milioni previsto dalla Legge di Bilancio che ha incentivato l'acquisto di vetture con emissioni di CO2 comprese tra 61 e 135 gr/km, quindi anche a benzina o diesel di ultima generazione, e che è andato...

  • Borse di studio per il futuro dell’auto
    7 aprile 2021 - Unrae, l'associazione delle case automobilistiche estere, ha pubblicato il nuovo bando per l'assegnazione di 10 borse-premio per le migliori tesi di laurea dell'anno accademico 2020-21 sul tema del marketing automobilistico. Le borse di studio istituite dall'Unrae, giunte quest'anno alla 21esima edizione, sono rivolte a tutti gli studenti...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK