Doc Ricambi Originali
non si ferma mai

Buone notizie per gli autoriparatori Doc: nonostante il periodo feriale, infatti, il Consorzio rimarrà sempre aperto, garantendo il servizio di ritiro e consegna dei ricambi originali per tutto il mese di agosto (Ferragosto escluso).

Una sola variazione, alla luce dell'alto numero di magazzini chiusi: da lunedì 13 a venerdì 24, Doc effettuerà esclusivamente il servizio di prima consegna.

Attività regolare da lunedì 27 agosto.

Siete tutti invitati a restare in collegamento con Doc Ricambi Originali attraverso la vostra Area Riservata: è qui, infatti, che potete tra l'altro consultare i periodi di chiusura estiva delle diverse concessionarie. Per qualsiasi ulteriore informazione, contattate il vostro promoter.

Mentre ricaricate le pile, non dimenticate di dare un'occhiata al sito internet: anche in questo mese non mancheranno notizie e informazioni dal mondo degli autoriparatori.

Il team Doc vi augura Buone Vacanze!

  • Commerciali: a settembre crollano vendite
    12 ottobre 2018 - A seguito dei rallentamenti registrati nel mercato dei veicoli commerciali (autocarri con ptt fino a 3,5t) nel corso dell'anno 2018, anche a settembre il mercato dei veicoli da lavoro ha subito un vero e proprio crollo. Secondo le stime elaborate e diffuse dal Centro studi e statistiche Unrae, l'Associazione delle case automobilistiche estere...

  • Più revisioni nel primo semestre
    10 ottobre 2018 - Il numero degli autoveicoli revisionati nel primo semestre del 2018 è stato superiore a quello degli autoveicoli revisionati nello stesso periodo del 2017 (+0,4 per cento). Complessivamente gli italiani hanno speso 1,46 miliardi di euro, duecento milioni più di quanto speso nel primo semestre dell'anno scorso. Nel computo sono compresi i 502,9 milioni...

  • Il mercato auto più promettente? L’Africa
    8 ottobre 2018 - Le case automobilistiche scommettono sull'Africa quale nuovo 'hub' per la produzione mondiale. Con un parco circolante previsto in crescita del 50 per cento nel 2040 (90 milioni di veicoli contro i 59 milioni di oggi), il Continente nero è infatti sempre più al centro dell'attenzione dei principali produttori mondiali. Volkswagen, Renault, Peugeot, Hyundai...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK