Andrea Vighini, concessionario Opel
dell'anno (con il pensiero alla Placca)

L'avvento delle Placche, che dopo Peugeot e Citroën a gennaio ridisegnerà anche la fornitura dei ricambi Opel, non può non entrare nella chiacchierata con Andrea Vighini. Ma lo spunto di attualità è un altro: è il riconoscimento ad Auto Vighini di Concessionaria dell'Anno 2019, un premio che l'azienda di Sanguinetto (Vr) condivide con due sole concessionarie in Italia, Nardi's di Fermo e AZ Veicoli di Bergamo.

Oltre 1.650 dealer Opel e Vauxhall in 20 Paesi e Auto Vighini sul podio. Soddisfatto?
Siamo molto orgogliosi di questa premiazione, è il coronamento di un percorso. Noi siamo concessionari da più di 40 anni, dal 1975, per la zona sud di Verona, ma papà è stato officina organizzata Opel per cinque anni. Ha iniziato negli anni 60 come meccanico, poi nel 1970 è diventato organizzato Opel. Il premio è un premio anche per lui, che con i suoi 86 anni è qui che... butta l'occhio. Una presenza sempre gradita e un aiuto prezioso.

Soddisfazione clienti, obiettivi vendita, servizi finanziari. Parametri tutti importanti ma uno di più?
Siamo partiti come officina e la soddisfazione del cliente, un cliente a 360 gradi che è quindi cliente finale ma anche l'autoriparatore perché come rete di organizzati e autorizzati non ne abbiamo, è sempre al primo posto. Il nostro post vendita è sia presso la sede di Sanguinetto che presso la filiale di Legnago costruita nel 2000.

Che cosa succederà a gennaio? Come cambierà il rapporto con Doc?
Possiamo risentirci a gennaio? È un nodo che dobbiamo ancora sciogliere, anche se abbiamo già fatto un accordo con Barchetti e la sua Autocity, la Placca che serve il veronese.
È un passaggio che ci preoccupa, eravamo abituati con Opel a raggiungere certi risultati… Questo cambiamento è un grosso problema perché la distribuzione dei ricambi è sempre stata una fonte di reddito importante, nei momenti di calo delle vendite per fortuna c'era l'officina che ci sosteneva, ci tirava su. Purtroppo, con le Placche, non ci sarà più la distribuzione presso i riparatori Doc.

Diventerete loro colleghi...
Acquisteremo i ricambi per la nostra officina interna, mentre i nostri clienti sono alla finestra. C'è da sperare che con il 'rodaggio' fatto con Peugeot e Citroën le cose fileranno lisce…

Fino al 31 di dicembre Auto Vighini è concessionario Opel per il consorzio. Ci ha creduto subito?
Siamo stati pionieri con Strabello, ricordo le riunioni notturne per partire su Legnago. Ci siamo trovati bene in questi vent'anni, vent'anni di servizio capillare per raggiungere il cliente più piccolo e più lontano anche per consegnare una vite.
Siamo sempre stati contenti dell'appartenenza a Doc; nel tempo, proprio grazie a una distribuzione veramente capillare, i clienti sono aumentati. Prima di Doc avevamo due furgoni, adesso ne abbiamo uno che fa un mezzo giro giusto per le emergenze.

  • Elettrico, non solo incentivi all'acquisto
    14 febbraio 2020 - Gli incentivi all'acquisto di un veicolo elettrico aiutano ma non bastano a determinare una mobilità più green. Secondo Carlo De Masi, presidente di Adiconsum, bisogna riconoscere il servizio di ricarica 'servizio pubblico', come già avviene per il rifornimento con carburanti fossili. Se l'obiettivo è raggiungere i 4 milioni di veicoli elettrici...

  • Spesa carburanti in calo nel 2019
    12 febbraio 2020 - Cinquantotto miliardi: è quanto hanno speso gli automobilisti e le imprese italiane, nel 2019, per l'acquisto di benzina e gasolio auto. Lo rivela una elaborazione del Centro Studi Promotor secondo cui la spesa del 2019 è inferiore del 2 per cento a quella del 2018. Questa contrazione deriva da due fattori. Il primo è il calo...

  • RC auto familiare verso il rinvio
    10 febbraio 2020 - Dovrebbe entrare in vigore domenica 16 febbraio, ma per la cosiddetta RC familiare inserita nel decreto Milleproroghe il condizionale è d'obbligo: il Pd ne chiede il rinvio al 16 giugno, il M5S al 30, Forza Italia e Italia Viva al 16 aprile. Mentre si attende il pronunciamento delle Commissioni Affari Costituzionali e Bilancio della Camera...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK