Salone Ginevra: salta anche l’edizione 2022

Il Salone internazionale dell'auto di Ginevra, già cancellato nel 2020 e nel 2021, non ci sarà neppure il prossimo anno. Appuntamento rinviato al 2023. Lo ha annunciato la fondazione Comité permanent du Salon international de l'automobile che organizza e gestisce l'evento. Colpa della pandemia, ma anche della carenza di semiconduttori che dà altre priorità alle case automobilistiche, costrette a cancellare la partecipazione al Salone, l'appuntamento più atteso in Europa per il settore.

"La decisione di rinviare il Salone del 2022 - ha spiega il Comitato organizzatore - è stata presa nell'interesse sia delle case automobilistiche sia degli appassionati di automobili. Le questioni dirette e indirette relative alla pandemia da Covid-19 in corso hanno lasciato gli organizzatori senza alternativa. Da un lato, le questioni dirette della pandemia comportano continue restrizioni di viaggio per espositori, visitatori e giornalisti internazionali.

D'altra parte, i problemi indiretti della pandemia, come la carenza di semiconduttori, fanno sì che le case automobilistiche abbiano nuove priorità . Questi problemi - ha concluso il Comité - hanno portato a diverse cancellazioni recenti fino alla conferma finale del rinvio dello show".

  • Euro NCAP, campioni di sicurezza
    8 dicembre 2021 - Cinque stelle per BMW iX, Genesis G70 e GV70, Mercedes EQ EQS, Nissan Qashqai, Škoda Fabia e Volkswagen Caddy, quattro per Nuova FIAT 500 ed MG Marvel R, una sola per Dacia Spring, nessuna per Renault Zoe. È la valutazione degli undici nuovi modelli testati nel sesto e ultimo appuntamento Euro NCAP di quest'anno...

  • Distributori a portata d’auto
    6 dicembre 2021 - In Italia sono in circolazione 1.755 autovetture per ogni impianto di distribuzione di carburante. Il dato emerge da un'elaborazione dell'Osservatorio Autopromotec sulla base dei dati dell'Aci, dell'Unem (Unione Energie per la Mobilità) e dell'Anagrafe degli impianti di distribuzione dei carburanti del Ministero dello Sviluppo Economico...

  • Bicicletta salvavita
    3 dicembre 2021 - 205.000 decessi evitabili, 1.257 solo in Italia, rafforzando la mobilità urbana in bicicletta fino ad azzerare, entro il 2050, gli spostamenti in auto in città. Lo sostiene la Colorado State University in una ricerca pubblicata su Environmental Health Perspectives che ha stimato l'impatto del ciclismo urbano nella fascia d'età 20-64...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK