Sarà l'asfalto a ricaricare la batteria?

Ricaricare l'auto elettrica mentre si guida, senza bisogno di fare il pieno a una colonnina, grazie alla tecnologia 'Dynamic Wireless Power Transfer' dell'israeliana Electreon, che prevede spire sotto l'asfalto che trasmettono l'energia wireless alla batteria del veicolo in movimento. È quanto si propongono di sperimentare nel prossimo autunno A35 Brebemi-Aleatica, ABB, Electreon, FIAMM Energy Technology, IVECO, IVECO Bus, Mapei, Pizzarotti, Politecnico di Milano, Prysmian, Stellantis, TIM, Università Roma Tre e Università di Parma.

Il dispositivo sarà testato con due auto elettriche Stellantis e un bus Iveco lungo un anello di asfalto di 1.050 metri denominato 'Arena del Futuro', alimentato con una potenza elettrica di 1MW, in un'area privata dell'autostrada A35 in prossimità dell'uscita Chiari Ovest, in provincia di Brescia. Sotto l'asfalto saranno installate spire metalliche in grado di trasmettere elettricità senza fili ai veicoli che passano sopra. "L'obiettivo", si legge in un comunicato di A35, "è lo sviluppo di un innovativo sistema di mobilità delle persone e delle merci a zero emissioni lungo corridoi di trasporto autostradali".
Lo stesso circuito sarà utilizzato per sperimentare anche la guida autonoma attraverso la tecnologia 5G di TIM.

  • Euro NCAP, campioni di sicurezza
    8 dicembre 2021 - Cinque stelle per BMW iX, Genesis G70 e GV70, Mercedes EQ EQS, Nissan Qashqai, Škoda Fabia e Volkswagen Caddy, quattro per Nuova FIAT 500 ed MG Marvel R, una sola per Dacia Spring, nessuna per Renault Zoe. È la valutazione degli undici nuovi modelli testati nel sesto e ultimo appuntamento Euro NCAP di quest'anno...

  • Distributori a portata d’auto
    6 dicembre 2021 - In Italia sono in circolazione 1.755 autovetture per ogni impianto di distribuzione di carburante. Il dato emerge da un'elaborazione dell'Osservatorio Autopromotec sulla base dei dati dell'Aci, dell'Unem (Unione Energie per la Mobilità) e dell'Anagrafe degli impianti di distribuzione dei carburanti del Ministero dello Sviluppo Economico...

  • Bicicletta salvavita
    3 dicembre 2021 - 205.000 decessi evitabili, 1.257 solo in Italia, rafforzando la mobilità urbana in bicicletta fino ad azzerare, entro il 2050, gli spostamenti in auto in città. Lo sostiene la Colorado State University in una ricerca pubblicata su Environmental Health Perspectives che ha stimato l'impatto del ciclismo urbano nella fascia d'età 20-64...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK