Revisioni 2020 giù del 7%

Si è fatto sentire anche sulle revisioni l'impatto della pandemia da Covid 19. Nel 2020 i veicoli sottoposti al controllo di legge sono stati 13.348.606 contro i 14.348.718 dell'anno prima, il 7 per cento in meno per una spesa complessiva di 892,7 milioni di euro a fronte dei 959,6 del 2019. Sono dati del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti rielaborati dall'Osservatorio Autopromotec.
Il maggiore calo di spesa si è registrato in Calabria (-10,6 per cento); seguono Sicilia e Liguria (entrambe a -9,8), Campania (-9,7), Lazio (-9,2), Piemonte (-8,1), Molise (-8,0), Abruzzo (-7,7), Basilicata (-7,6), Sardegna (-7,5), Marche (-6,8) Valle d'Aosta (-6,6), Toscana (-6,5), Puglia e Umbria (entrambe a -6,2), Lombardia (-5,6). Meno colpite, con perdite sotto il 5 per cento, le regioni Friuli Venezia Giulia (-4,6), Emilia Romagna (-4,5), Trentino Alto Adige (-3,8) e Veneto (-3,4).

Sul fronte revisioni dei mezzi pesanti, il vicepresidente e direttore generale di Alis-Associazione Logistica dell'Intermodalità Sostenibile, Marcello Di Caterina, si è appellato al Mit e ai gruppi parlamentari perché "si possa estendere la possibilità, come già accade per le autovetture e i motocicli, di effettuare le sedute di revisione presso officine private autorizzate anche a rimorchi e semirimorchi, oltre che alle motrici e ai trattori stradali". Di Caterina ha infatti messo l'accento sulla congestione del sistema figlia della "scarsa capillarità degli uffici della Motorizzazione", degli "enormi ritardi accumulati già in fase pre-Covid e, ancor più, durante i mesi emergenziali", e della "carenza di personale". 

  • Altro che schiavi dell'auto!
    30 settembre 2022 - È noto che l'Italia, nel confronto con Regno Unito, Spagna, Francia e Germania, vanta due primati poco invidiabili: il tasso di motorizzazione più elevato (642 auto per 1.000 abitanti contro la media di 553 degli altri Major Markets), e il circolante più anziano (12,2 anni, seconda solo alla Spagna). Gli italiani, con più di un'auto in famiglia, 'usano...

  • Vetture volanti? Suzuki ci crede
    28 settembre 2022 - Suzuki Motor Corporation intende spiccare il volo rinforzando la partnership con SkyDrive, azienda giapponese impegnata nello sviluppo di "auto volanti" e "droni da carico". Con l'investimento, le due società rafforzeranno ulteriormente la loro partnership siglata a marzo 2022, cooperando con altre aziende investitrici per...

  • Auto, Pinterest per la Gen Z
    26 settembre 2022 - Il motore di ricerca visiva Pinterest aiuta i brand automobilistici a raggiungere la Gen Z, quindi i giovanissimi nati dopo il 1995. Per 8 potenziali acquirenti su 10 Pinterest è la piattaforma perfetta per scoprire nuovi marchi e prodotti auto; soprattutto, chi accede si dichiara pronto a procedere con l'acquisto una volta trovato il 'pin'...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK