Mercato europeo: luglio-agosto in calo

Il mercato dell'auto in Europa ha continuato a registrare cali notevoli nelle vendite durante i mesi estivi, complici le difficoltà economiche legate alla pandemia ma anche la grave crisi dei microchip. A luglio, nei 32 mercati del panel (UE+UK+EFTA) le immatricolazioni sono crollate del 23,6 per cento (a 978.918 unità) rispetto al 2020 e del 26,4 per cento sul 2019.

Nel mese di agosto il calo è stato del 18,1 per cento (724.710 immatricolazioni) sul 2020 e addirittura del 32,5 per cento sul 2019. Nei primi otto mesi, grazie agli incentivi dei governi, c'è stato un recupero del 12,7 per cento (a 8.188.886 unità) rispetto allo stesso periodo del 2020, ma rispetto al 2019 pre-covid rimane un pesantissimo calo del 24,4 per cento (2.643.000 auto in meno).

L'Italia a luglio fa un po' meglio della media europea rispetto al 2020 (-19,2 per cento) ma peggio rispetto al 2019 (-28,1 per cento), mentre ad agosto - un mese che pesa sempre molto poco come volumi - il confronto è lievemente invertito con un calo intorno al 27 per cento sia sul 2020 che sul 2019.

"In Italia - afferma Andrea Cardinali, Direttore Generale dell'Unrae - rispetto ai maggiori mercati europei, manca ancora un piano strategico di sostegno al settore auto e di incentivo per puntare al raggiungimento degli obiettivi di decarbonizzazione, sia quelli molto stringenti già in vigore sia quelli previsti dall'ancor più ambizioso pacchetto della Commissione Ue per la riduzione del 55 per cento delle emissioni entro il 2035".



  • Euro NCAP, campioni di sicurezza
    8 dicembre 2021 - Cinque stelle per BMW iX, Genesis G70 e GV70, Mercedes EQ EQS, Nissan Qashqai, Škoda Fabia e Volkswagen Caddy, quattro per Nuova FIAT 500 ed MG Marvel R, una sola per Dacia Spring, nessuna per Renault Zoe. È la valutazione degli undici nuovi modelli testati nel sesto e ultimo appuntamento Euro NCAP di quest'anno...

  • Distributori a portata d’auto
    6 dicembre 2021 - In Italia sono in circolazione 1.755 autovetture per ogni impianto di distribuzione di carburante. Il dato emerge da un'elaborazione dell'Osservatorio Autopromotec sulla base dei dati dell'Aci, dell'Unem (Unione Energie per la Mobilità) e dell'Anagrafe degli impianti di distribuzione dei carburanti del Ministero dello Sviluppo Economico...

  • Bicicletta salvavita
    3 dicembre 2021 - 205.000 decessi evitabili, 1.257 solo in Italia, rafforzando la mobilità urbana in bicicletta fino ad azzerare, entro il 2050, gli spostamenti in auto in città. Lo sostiene la Colorado State University in una ricerca pubblicata su Environmental Health Perspectives che ha stimato l'impatto del ciclismo urbano nella fascia d'età 20-64...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK