Guidi elettrico? Sei più rilassato

Anche se, fondamentalmente, un'auto elettrica si guida come una vettura con motore a combustione, l'esperienza quotidiana di utilizzo è molto diversa e genera nuove abitudini tra i conducenti. Si evidenziano soprattutto nuovi atteggiamenti anche nei confronti di uno stile di guida e di innovazioni - come le App per pianificare i viaggi - che possono riguardare (e migliorare) anche il rapporto con le automobili benzina o diesel.

Lo conferma una ricerca che è stata realizzata da Kia Iberia e che ha tenuto conto dei feedback dei clienti che hanno acquistato una Bev della Casa sudcoreana.  Si scopre, ad esempio, che il guidatore di un auto elettrica pianifica prima il viaggio: anche se nella vita di tutti i giorni, quasi nessuno percorre così tanti chilometri per scaricare la batteria.

Si impara però che al momento d'intraprendere un viaggio più lungo, per lavoro o, in questa stagione, per andare in vacanza, è necessario programmare il percorso e le eventuali ricariche. Chi è al volante di un modello elettrico guida poi più rilassato. La scorrevolezza e la silenziosità sulla strada, i bassi consumi di energia  e lo spirito ecosostenibile creano un'atmosfera nell'auto che induce a guidare con meno fretta e aggressività al volante.

La stessa valutazione può essere fatta per l'uso più fluido dell'acceleratore e per il minore utilizzo del freno. Si impara in fretta che una forte pressione sul pedale dell'acceleratore, in tante situazioni non serve a nulla. I guidatori 'elettrici' infatti si abituano in fretta a lasciare che l'auto prenda gradualmente velocità .



  • Euro NCAP, campioni di sicurezza
    8 dicembre 2021 - Cinque stelle per BMW iX, Genesis G70 e GV70, Mercedes EQ EQS, Nissan Qashqai, Škoda Fabia e Volkswagen Caddy, quattro per Nuova FIAT 500 ed MG Marvel R, una sola per Dacia Spring, nessuna per Renault Zoe. È la valutazione degli undici nuovi modelli testati nel sesto e ultimo appuntamento Euro NCAP di quest'anno...

  • Distributori a portata d’auto
    6 dicembre 2021 - In Italia sono in circolazione 1.755 autovetture per ogni impianto di distribuzione di carburante. Il dato emerge da un'elaborazione dell'Osservatorio Autopromotec sulla base dei dati dell'Aci, dell'Unem (Unione Energie per la Mobilità) e dell'Anagrafe degli impianti di distribuzione dei carburanti del Ministero dello Sviluppo Economico...

  • Bicicletta salvavita
    3 dicembre 2021 - 205.000 decessi evitabili, 1.257 solo in Italia, rafforzando la mobilità urbana in bicicletta fino ad azzerare, entro il 2050, gli spostamenti in auto in città. Lo sostiene la Colorado State University in una ricerca pubblicata su Environmental Health Perspectives che ha stimato l'impatto del ciclismo urbano nella fascia d'età 20-64...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK